ALBRILE SANDRO
Studio di Architettura
Albrile Sandro
Titoli ed Esperienze
Lo Studio di Architettura Albrile Sandro nasce nel 1998 dall'esperienza nel campo delle costruzioni maturata dall'architetto Albrile Sandro, titolare di un`impresa di costruzioni unitamente al papà Bruno. L'esperienza ultra quarantennale dell'impresa del papà Bruno si è trasferita al figlio Sandro che, conseguita la laurea nel luglio 1997, dopo anni di studio e lavoro si dedica alla libera professione, iscrivendosi all'Ordine degli Architetti della provincia di Torino.
Oltre alla...
Approfondisci
Attività
Progettazione Architettonica
Lo studio svolge direttamente la progettazione di edifici a carattere residenziale, commerciale, turistico-ricettivo, industriale e terziario sia per nuove costruzioni che per interventi su edifici esistenti.
Sono svolte pratiche mediante Permessi di costruire, D.I.A. , S.C.I.A., C.I.L.A relative a:
  • nuove costruzioni;
  • ristrutturazioni;
  • ampliamenti;
  • recupero rustici;
  • recupero sottotetti;
  • cambi di destinazione d'uso;
  • sanatorie e accertamenti di conformità.
La progettazione architettonica, che sia riferita a nuovi edifici o che intervenga su edifici esistenti, viene svolta attraverso una serie di fasi che accompagnano il cliente dalle sue esigenze iniziali fino al ritiro dei permessi edilizi, proseguendo attraverso le altre attività svolte dallo studio fino al collaudo finale dell'opera.
Dal colloquio iniziale con il cliente per individuare le sue esigenze si passa ai sopralluoghi per la verifica ed il rilievo dello stato dei luoghi; all'analisi delle potenzialità urbanistico edilizie; all'analisi di fattibilità dell'opera per giungere al progetto preliminare riportante più soluzioni rispondenti alle norme edilizie, igienico-sanitarie ed urbanistiche, ed alla verifica di rispondenza alle esigenze del cliente.
Scelta la soluzione migliore ed apportate le eventuali modifiche si passa alla redazione del progetto architettonico definitivo e di tutta la documentazione a corredo necessaria alla presentazione della pratica comunale per la richiesta dei permessi edilizi necessari.
Il cliente durante la fase progettuale viene consigliato ed assistito nella scelta dei materiali, delle soluzioni tecniche e tecnologiche più soddisfacenti alle sue esigenze e nella scelta dell'impresa esecutrice attraverso la redazione del CAPITOLATO dei lavori e l'analisi dei preventivi pervenuti per l'esecuzione dei lavori.
Particolare attenzione viene dedicata sin dall'inizio all'integrazione del progetto architettonico con le restanti componenti progettuali dell'edificio (isolamento termico, impianti) che vengono già definiti e progettati direttamente dallo studio e con altri componenti (struttura portante) che vengono svolti da collaboratori esterni con i quali lo studio si interfaccia sin dal primo momento.
Efficientamento Energetico
  • Progettazione dell'isolamento termico dell'edificio con redazione di relazione tecnica di cui all'art. 8 del D.lgs 192/05;
  • progettazione impiantistica;
  • consulenza ad imprese installatrici di impianti;
  • analisi energetiche degli edifici;
  • riqualificazione energetica degli edifici;
  • pratiche per detrazioni fiscali ecobonus, superbonus.
Già a partire dalla progettazione iniziale lo studio inizia ad effettuare il progetto dell'involucro edilizio e degli impianti per integrare il progetto nei suoi dettagli tecnici. La verifica di rispondenza dell'edificio in materia di contenimento dei consumi energetici secondo quanto stabilito dal D.lgs 192/05 e s.m.i., nonché dalle DGR e Leggi regionali, viene eseguita direttamente dallo studio attraverso la scelta del sistema di isolamento termico, dei materiali e della tipologia del sistema di riscaldamento per raggiungere l'efficienza energetica stabilita dalle leggi.
Durante l'esecuzione dei lavori si verifica la corretta posa in opera dei materiali e delle soluzioni tecniche stabilite.
Lo studio fornisce consulenze ad imprese di installazione impianti nella realizzazione di dette opere e nella redazione della documentazione da allegare alle dichiarazioni di conformità (schema impianti).
Vengono inoltre redatte pratiche relative all'analisi energetica degli edifici esistenti al fine di individuare le fonti di dispersione energetica in termini di quantità e qualità e gli eventuali interventi per migliorare l'efficienza attraverso la riqualificazione energetica dell'edificio con le relative pratiche di corredo per l'ottenimento degli eventuali permessi edilizi e per la detrazioni fiscali delle spese sostenute.
In particolare lo studio si occupa delle pratiche del recente “superbonus 110” a partire dall'accertamento della conformità urbanistica, per passare alla determinazione dei lavori necessari per il salto di almeno due classi energetiche, ai computi per la congruità delle spese, al disbrigo di tutte le pratiche, asseverazioni, pratica ENEA e quant'altro necessario per l'ottenimento del “superbonus”.
Direzione Lavori
Lo studio svolge le seguenti attività susseguenti al ritiro del permesso comunale:
  • direzione lavori;
  • direzione tecnica del cantiere;
  • stesura di particolari costruttivi;
  • contabilità lavori;
  • varianti in corso d'opera;
  • collaudo finale;
  • richiesta agibilità e chiusura lavori;
Terminata la progettazione e ritirati i permessi si passa alla fase di direzione lavori nella quale lo studio verifica la rispondenza dell'opera al progetto attraverso una serie di sopralluoghi durante l'esecuzione delle opere.
Vengono forniti ulteriori chiarimenti sulle modalità tecniche ed operative di esecuzione delle opere sia al committente che all'impresa esecutrice.
Si valutano eventuali modifiche da effettuare in corso d'opera predisponendo l'eventuale progetto di variante da eseguirsi mediante SCIA o con nuova richiesta di premesso di costruire.
Se necessario viene tenuta la contabilità dei lavori sia con modalità proprie delle opere pubbliche, che con modalità più sintetiche per lavori privati.
Si fornisce anche la consulenza tecnica alle imprese edili per la realizzazione delle opere o la scelta di materiali e/o tecniche di posa.
Terminati i lavori si collaudano le opere attraverso la verifica finale dei lavori e del rispetto delle indicazioni di contratto e di capitolato ed il controllo della documentazione relativa. Si raccolgono e compilano i documenti e le certificazioni di conformità dell'opera necessarie alla presentazione della richiesta di agibilità.
Sicurezza Cantieri
In materie di sicurezza sul lavoro nei cantieri edili lo studio esegue le seguenti attività:
  • attività di CSP coordinatore della sicurezza in fase di progettazione con redazione del PSC piano di sicurezza e coordinamento ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Con i relativi allegati;
  • attività di CSE coordinatore della sicurezza in fase dei esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.;
  • redazione del POS;
  • redazione del PIMUS;
  • redazione DUVRI.
Al momento della nomina del progettista architettonico occorre nominare anche il CSP, ossia coordinatore della sicurezza in fase di progettazione, che si occuperà sin dall'inizio del progetto architettonico di pensare a come costruire l'opera limitando e/o evitando i rischi connessi.
Prima di iniziare i lavori occorre che sia definito in PSC piano di sicurezza e coordinamento relativo all'opera. Si tratta in sintesi di un documento che consente la pianificazione dei lavori e la valutazione dei rischi ad essi connessi con l'indicazione dei sistemi e delle protezioni da adottare per eliminare o ridurre i rischi durante la realizzazione dell'opera.
Durante l'esecuzione delle opere il CSE coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione verifica la validità del PSC e la corretta applicazione da parte delle imprese delle indicazioni in esso contenute, fornendo eventuali migliorie e/o modifiche resesi necessarie.
Lo studio effettua consulenza alle imprese per la redazione del POS.
Attestati di Prestazione Energetica
L'attestato di prestazione energetica è necessario per ogni abitazione, ufficio, negozio, ecc. oggetto di passaggio di proprietà o di nuovo contratto di affitto.
È inoltre obbligatorio per ogni nuova costruzione per la quale va depositato unitamente alla dichiarazione di fine lavori.
Deve essere redatto da un tecnico che non abbia partecipato a nessun incarico relativo a qualsiasi progettazione e costruzione dell'edificio e che sia registrato nell'apposito registro regionale dei certificatori. Ovviamente il tecnico certificatore deve possedere i requisiti tecnici stabiliti dalla legge.
Lo studio è in possesso dei requisiti tecnici ed è regolarmente iscritto all'elenco regionale.
Pratiche Detrazioni Fiscali
Vengono redatte pratiche per la detrazione fiscale relativa a:
  • detrazioni bonus casa;
  • detrazioni ecobonus;
  • detrazioni superbonus 110;
  • analisi energetica dell'edificio;
  • riqualificazioni energetiche.
Le detrazioni fiscali ecobonus sono relative al miglioramento del livello di efficienza energetica degli edifici o singoli appartamenti per interventi sull'involucro edilizio (pareti perimetrali, coperture, solai su cantine, serramenti, ecc), sull'impianto di riscaldamento (sostituzione caldaie ed impianti) e sull'installazione di pannelli solari termici.
Il recente “superbonus 110” ha introdotto la possibilità di detrarre il 110% delle spese per interventi sull'involucro edilizio e/o sull'impianto di riscaldamento che garantiscano il salto di due classi energetiche.
Lo studio si occupa di tutte le pratiche di detrazione ed in particolare delle pratiche del recente “superbonus 110” a partire dall'accertamento della conformità urbanistica, per passare alla determinazione dei lavori necessari per il salto di almeno due classi energetiche, ai computi per la congruità delle spese, al disbrigo di tutte le pratiche, asseverazioni, pratica ENEA e quant'altro necessario per l'ottenimento del “superbonus”, oltre che della richiesta dei permessi edilizi necessari.
Perizie
Lo studio esegue la seguente tipologia di perizie:
  • perizie estimative;
  • perizie tecniche.
Le perizie estimative vengono redatte per la determinazione del più probabile valore di mercato per abitazioni, uffici, negozi, capannoni, aree edificabili, terreni agricoli, ecc. attraverso le metodologie ritenute più opportune a seconda dell'oggetto della stima (analitiche, sintetiche, del valore di trasformazione, del valore complementare, ecc).
Le perizie tecniche vengono eseguite per la stima di danni subiti, lavori mal eseguiti, lavori non eseguiti o eseguiti in difformità da contratti e/o capitolati. Il metodo di stima viene scelto in funzione della tipologia della stima.
Altre Pratiche
Lo studio svolge in collaborazione con altri professionisti esterni le seguenti ulteriori pratiche:
  • pratiche catastali;
  • progetto strutture;
  • successioni;
  • rilievi strumentali;
  • acustica.
I professionisti esterni con i quali lo studio collabora sono collaboratori seri, competenti e con i quali lo studio si interfaccia da parecchio tempo avendo maturato una integrazione professionale solida e altamente professionale.
Filosofia
Dalla materia prima al prodotto finito
Lo studio opera attraverso la filosofia “dalla materia prima al prodotto finito”. Infatti, la notevole esperienza maturata nei cantieri attraverso la realizzazione diretta delle opere progettate, sporcandosi le mani con mattoni, cemento e sabbia, ha conferito all`architetto Albrile la capacità di progettare e seguire l'opera di costruzione durante tutte le sue fasi. Nasce così una progettazione...
Approfondisci
Il mio Blog
Gallery
Contattaci
Dichiaro di aver letto e di accettare i termini e le condizioni
Studio di Architettura
Albrile Sandro
Via Ferna, 34
10091 ALPIGNANO (TO)
Tel: 0119682836
Cell: 3497811326
Email: architettosandro@albrile.it
P.IVA: 07590050014